Il nuovo dirigente dell'ufficio tecnico: l’ingegnere Milena Coccia al vertice della struttura tecnica del comune di Ortona

03/04/2018

L’ufficio tecnico del comune di Ortona torna ad avere un dirigente di ruolo a tempo indeterminato vincitore di concorso pubblico. Questa mattina il sindaco Leo Castiglione nel corso di una conferenza stampa ha ufficialmente presentato il nuovo dirigente comunale, Milena Coccia, ingegnere civile, attualmente funzionario presso il comune di Tortoreto, che è risultata vincitrice del concorso pubblico indetto lo scorso settembre.

«Sono particolarmente soddisfatto – ha dichiarato il sindaco Castiglione – di questa nuova figura tecnica-amministrativa che va ad integrare una struttura particolarmente importante e delicata della macchina comunale. Con questa nomina si da corso a uno dei nostri obiettivi, quello di riorganizzare l’ufficio tecnico per rendere più efficace e efficiente l’attività amministrativa dando stabilità e continuità con la figura di un dirigente a tempo indeterminato. Infatti dopo l’avvio del concorso con il bando previsto per la mobilità, che non ha avuto riscontri, abbiamo deciso di indire il concorso pubblico che ha richiesto tempi e procedure più lunghe».

Al Comune di Ortona sono giunte 89 domande di partecipazione e dopo una prima prova di preselezione a fine novembre sono seguite le due prove scritte per giungere alla fase finale con sei ammessi alla prova orale dell’8 gennaio.

Il nuovo dirigente Milena Coccia di San Benedetto del Tronto (AP) dopo la laurea con il massimo dei voti in ingegneria civile all’Università di Ancona, ha iniziato la sua attività collaborando con studi di progettazione di importanti aziende per poi passare nell’Arma dei Carabinieri come ufficiale nel ruolo tecnico logistico - specialità genio. Dal 2011 l’ingegnere Coccia ha ricoperto il ruolo di istruttore direttivo tecnico presso il comune di Tortoreto. Nella sua attività formativa va segnalata anche un master di secondo livello in “Scienze amministrative e innovazione della pubblica amministrazione”.

«Una nomina che rende più forte la struttura tecnica – commenta l’assessore ai Lavori pubblici Gianni Totaro – andiamo a colmare una lacuna importante che ci permetterà di affrontare adeguatamente i tanti temi legati allo sviluppo urbano della nostro territorio». 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Effetto_Masaggio_SCRITTA_VETRINA_STUDIO_

Commenti

Ultime dal blog

"Daremo la giusta ricompensa a Caldari per lo sforzo compiuto a beneficio di tutta la Città. Prossime elezioni? Al momento punterei ancora sul ci...

07/08/2020

Polidori: "Ortona è bloccata. Solo noi sulla costa non cresciamo"

02/08/2020

Schiazza: "Castiglione-bis da evitare nel 2022. Sulla gestione dei fondi del Teatro serve chiarezza."

24/07/2020

1/2
Please reload

Per info su banner pubblicitari contatta 66026@gmail.com

  • Grey Facebook Icon
  • Twitter
  • Instagram
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001
66026ilblog è ideato e realizzato da