Sospensione di servizi ed altre emergenze: il Comune si doti di un sistema di comunicazione telefonica con i cittadini. Il comunicato stampa di Giorgio Marchegiano ed Emore Cauti

18/05/2018

Nella giornata di oggi si è verificata l’ennesima sospensione dell’erogazione idrica. Fermo restando che l’obiettivo primario resta quello di ridurre al minimo tali disservizi, esiste un'ulteriore problematica: quella della comunicazione. Come spesso accade infatti, in molti, in particolare anziani e persone che non utilizzano costantemente internet, subiscono numerosi disagi per l’assenza di un’adeguata informazione e la conseguente impossibilità di organizzarsi per tempo.

 

Al fine di ridurre al minimo tali difficoltà e per venire incontro alle famiglie e alle attività imprenditoriali della nostra Città, riteniamo opportuno che ad Ortona si adotti un sistema ampiamente diffuso nel nostro Paese: in molte città d’Italia infatti, è attivo uno strumento di comunicazione telefonica che nei casi di sospensione dei servizi, chiusura delle scuole, attività di disinfestazione, interruzioni stradali ed altre emergenze avvisa i cittadini in tempo reale sull’insorgere e sulla fine delle stesse.

Il sistema è tanto semplice quanto efficace: attraverso il sito della società selezionata per fornire il servizio, la pubblica amministrazione è in grado di registrare il messaggio che vuole comunicare e inviarlo contemporaneamente, in tempo reale e 24 ore su 24, a tutte le utenze telefoniche presenti nel proprio Comune attraverso chiamate vocali o SMS.

 

Nelle ultime settimane una delle persone che ci supporta nell’attività di Consiglieri comunali, l’Avv. Michael Maranca a cui va la nostra gratitudine, ha incontrato alcuni Sindaci di comuni abruzzesi che utilizzano tale sistema e richiesto preventivi ed informazioni più dettagliate a varie società specializzate. Il costo per una Città come Ortona, con meno di 15.000 utenze, si aggirerebbe intorno ai 3.000€ annui: un importo assolutamente ragionevole se rapportato all’importanza dell’intervento.

A tal proposito, nel prossimo Consiglio comunale presenteremo un ordine del giorno per fare in modo che l’Amministrazione comunale sposi questa iniziativa e i cittadini di Ortona, nessuno escluso, possano beneficiare di una comunicazione efficace, puntuale e tempestiva.

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Commenti

Ultime dal blog

Lunedì 4 maggio sarà il lunedì di Perdono ma anche il fatidico momento dell'allentamento del lockdown. Cosa cambierà?

03/05/2020

Mes e eurobond: cosa sono?

24/04/2020

Cimitero di Ortona: lo sdegno di un turista, non basta la manutenzione fatta

05/11/2019

1/2
Please reload

  • Grey Facebook Icon
  • Twitter
  • Instagram
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001
© Copyright 2018 66026ilblog · Tutti i diritti sono riservati ·