PSR 2014/2020. Misura 4.3.2. Contributo a fondo perduto fino al 100% per sostenere gli investimenti


Il bando è finalizzato a migliorare l'accesso ai terreni agricoli e forestali in particolare quelli più marginali e con particolari esigenze di connessione alla viabilità principale, al fine di favorire il passaggio dei mezzi lavorativi e la movimentazione delle produzioni e in più generale per il raggiungimento di un elevato grado di competitività delle imprese agro-forestali.

Soggetti beneficiari

  • Per la rete viaria agro-silvo-pastorale: soggetti pubblici e/o privati gestori di viabilità rurale in forma collettiva.

  • Per la rete viaria forestale: soggetti pubblici e privati anche in forma asociata che sono proprietari e/o gestori delle superfici forestali.

Tipologia di spesa ammissibile

Sono ammissibili le spese sostenute per le seguenti voci di costo:

  • realizzazione di opere di viabilità;

  • ampliamento, ristrutturazione, messa in sicurezza di rete viaria esistente;

  • realizzazione di manufatti accessori (piazzole di sosta e mivimentazione);

  • spese generali collegate agli investimenti come onorari di architetti, ingegneri e consiulenti, studi di fattibilità, acquisto di brevetti e licenze.

Entità e forma dell'agevolazione

La dotazione finanziaria è pari ad euro 3.000.000,00.

L'aiuto è concesso sotto forma di contributo in conto capitale pari al 100% dei costi ritenuti ammissibili ed effettivamente sostenuti dal beneficiario per la realizzazione dell'intervento.

Per ogni singolo progetto presentato è previsto un importo massimo pari ad euro 230.000,00 ed un importo minimo pari ad euro 50.000,00.

Scadenza

1 ottobre 2018

Documenti Determina DPD021/61 del 26.06.2018 Allegato 1 - Avviso pubblico Allegato 2 - Disposizioni in ordine all'inquadramento della misura M04 Allegato 3 - Scheda di controllo per la verifica ex ante sulla presenza di Aiuti di Stato - DGR 307 del 15.04.2017 Checklist AGEA per controllo Appalti Pubblici

FONTE

#66026 #66026ilblog #bandi #eurortona

Commenti

Ultime dal blog