Fondazione Nazionale delle Comunicazioni. Bando insieme per il sociale-Welfare di Comunità 2018. Contributo a fondo perduto per sostenere il superamento dell’emarginazione e del disagio sociale

05/07/2018

L'obiettivo del bando è quello di concorrere, tramite la realizzazione di differenti progetti, al superamento dell’emarginazione e del disagio sociale, nelle molteplici forme in cui il fenomeno si manifesta all’interno della società: dal recupero delle tossicodipendenze, all’aiuto delle vittime di violenza, dal sostegno alle categorie svantaggiate, al contrasto di ogni forma di povertà.

Soggetti beneficiari

Possono presentare domanda gli Enti del Terzo Settore, quali:

  • Organizzazioni di Volontariato;

  • Enti filantropici;

  • Imprese sociali, incluse le Cooperative sociali;

  • Reti associative;

  • Società di mutuo soccorso;

  • Associazioni riconosciute e non riconosciute;

  • Fondazioni.

Tipologia di interventi ammissibili

Le richieste inviate dovranno proporre iniziative a sostegno di:
1. interventi e misure di contrasto alle povertà, alle fragilità sociali e al disagio giovanile;
2. interventi di tutela dell’infanzia, di cura e assistenza agli anziani e ai disabili;
3. interventi di inclusione socio-lavorativa e integrazione degli immigrati nonché di dotazione di strumentazioni per le cure sanitarie.

 

Entità e forma dell'agevolazione

La dotazione finanziaria è pari ad € 500.000.

Da ogni richiedente potrà essere inoltrata non più di una richiesta di contributo per un costo a carico della Fondazione non superiore ad € 25.000.
Nel caso in cui il progetto, per la sua realizzazione, necessiti di un importo più elevato rispetto a quello richiesto alla Fondazione, è necessario indicare il nome di altri co-finanziatori e il rispettivo contributo previsto.
La durata del progetto dovrà essere articolata su un arco temporale non superiore a un anno.

 

Procedure
Per presentare richieste di contributo è necessario registrarsi sul sito della Fondazione nella sezione “Richiesta Contributi” e compilare il modulo online che andrà successivamente convalidata mediante la presentazione/trasmissione della relativa documentazione cartacea. Quest’ultima dovrà essere spedita alla sede della Fondazione NC, mediante Raccomandata A/R o consegnata con Raccomandata “a mano”, riportando sulla busta la dizione “Insieme per il sociale: Welfare di Comunità 2018” all’indirizzo: Fondazione Nazionale delle Comunicazioni – Via di Villa Albani n. 20 – 00198 Roma.
Per ulteriori informazioni è possibile contattare la Segreteria della Fondazione esclusivamente mediante mail a segreteria@fondazionenc.it.

 

Scadenza

La Sessione per l’invio delle richieste di contributo scadrà il 31 luglio 2018. I progetti saranno sottoposti a valutazione sulla base di specifici criteri dettati dalla Fondazione.


FONTE


 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Commenti

Ultime dal blog

Cimitero di Ortona: lo sdegno di un turista, non basta la manutenzione fatta

05/11/2019

Cos'è successo durante il Consiglio comunale del 13 luglio

16/07/2019

Affidata la manutenzione della riserva di Punta dell’Acquabella all'associazione "Agape Cristiana"

16/07/2019

1/2
Please reload

  • Grey Facebook Icon
  • Twitter
  • Instagram
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001
© Copyright 2018 66026ilblog · Tutti i diritti sono riservati ·