Avviati i lavori di sistemazione e adeguamento della sede stradale nei pressi di piazza Plebiscito. La parola del Sindaco Leo Castiglione

19/07/2018

Sono stati avviati i lavori di sistemazione e adeguamento della strada che collega piazza Plebiscito con via Monte Maiella.

 

Nota - Il presente comunicato stampa è pubblicato integralmente ed ha valore di contributo esterno. Il contenuto non è quindi di produzione della redazione di 66026ilBlog

L’intervento rientra nell’ambito delle attività di manutenzione della viabilità comunale e riguarda una delle intersezioni viarie più importanti del centro urbano con particolare interesse per il traffico dei mezzi di trasporto pubblico. Nello specifico l’amministrazione comunale, rispondendo anche alle esigenze emerse in un recente incontro con i rappresentanti sindacali degli operatori del trasporto pubblico, è intervenuta per migliorare la viabilità e la sicurezza in questo tratto di strada con l’allargamento della carreggiata che permetterà un transito più agevole e a doppio senso di marcia per gli autobus delle linee extraurbane che avranno il capolinea a largo Ciavocco. Inoltre la nuova viabilità porterà una diminuzione del traffico su piazza Plebiscito, che sarà invece interessata come capolinea delle linee urbane.

I lavori per un importo di circa 15mila euro assegnati alla ditta BM Asfalti di Francavilla, saranno completati con la sistemazione del marciapiede a lato della carreggiata, una nuova pavimentazione in asfalto della strada e il rifacimento della segnaletica orizzontale. 

 «È un intervento importante – spiega il sindaco Castiglione – che migliora la sicurezza e alleggerisce il carico di traffico su piazza Plebiscito. Quel tratto di strada attualmente versa in cattive condizioni e i lavori introdurranno una nuova viabilità nel centro urbano per evitare gli ingorghi in una zona nevralgica per il transito dei mezzi urbani. Infatti al termine dei lavori il capolinea delle linee extraurbane verrà spostato presso largo Ciavocco, una soluzione che l’amministrazione ha condiviso anche con i rappresentanti degli autisti dei mezzi di trasporto pubblico che operano in città». 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Commenti

Ultime dal blog

Cimitero di Ortona: lo sdegno di un turista, non basta la manutenzione fatta

05/11/2019

Cos'è successo durante il Consiglio comunale del 13 luglio

16/07/2019

Affidata la manutenzione della riserva di Punta dell’Acquabella all'associazione "Agape Cristiana"

16/07/2019

1/2
Please reload

  • Grey Facebook Icon
  • Twitter
  • Instagram
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001
© Copyright 2018 66026ilblog · Tutti i diritti sono riservati ·