La scommessa del Mercato coperto 2.0

19/09/2018

Arriva l'inaugurazione del Mercato coperto 2.0, dopo una ristrutturazione (più che doverosa) costata 400 mila euro. Marchegiano: "Un investimento così importante impone una seria pianificazione". Castiglione: "Sarà una sfida per l'amministrazione combinare commercio e aggregazione" 

Da almeno un anno e mezzo è attesa la riapertura del Mercato Coperto. Era il 21 marzo 2017 quando il Commissario prefettizio Domenica Calabrese disponeva la chiusura del mercato cittadino in seguito a dei controlli che avevano evidenziato gravi carenze igienico-sanitarie.

 

Un duro colpo per i commercianti che si sono ritrovati per tutto questo tempo relegati nella piazzola del parcheggio Ciavocco.

 

Un duro colpo per Ortona in generale, che non ha potuto più godere di quella che era (e che ora speriamo torni ad essere con più vigore) una vera e propria istituzione cittadina. Peró era sotto gli occhi di tutti come questa fosse una "istituzione" da rifondare.

 

È stata però una chiusura doverosa. Una chiusura che, nonostante abbia causato disagi e lasciato vuoti, è stata soprattutto il giusto prezzo da pagare per avere, finalmente, un'occasione per ristrutturare e mettere a norma una vecchia struttura (ricordiamo anche che il tetto, ora sostituito, era d'amianto).

 

Finalmente, tra mille difficoltà e proroghe, è giunto il momento dell'inaugurazione. La vicenda è andata per le lunghe a causa di ritardi nei lavori dovuti a carenze progettuali cui l'amministrazione Castiglione ha dovuto far fronte aggiungendo, per di più, circa un terzo dei fondi necessari previsti dalla precedente giunta guidata dall’ex sindaco Vincenzo d'Ottavio.

 

I nostri articoli in tema "Mercato coperto"(che in basso linkiamo), interrotti a maggio, testimoniano l’iter difficoltoso di questa riapertura e la nostra sopraggiunta volontà di attendere uno sviluppo concreto della vicenda.

 

L'ultima proroga sindacale prima dell’inaugurazione è quindi quella fatta da Castiglione per il 15 settembre, anche se ulteriormente prorogata in via eccezionale per inaugurare il Mercato coperto il data 20 settembre.

 

Mercato coperto: riaprirà davvero a marzo? Il punto della situazione (2 febbraio)

 

Mercato coperto: la riapertura slitta ad Aprile, forse (23 marzo)

 

Resoconto del Consiglio comunale del 23 aprile, terzo punto all'ordine del giorno (approvazione regolamento mercato coperto)

 

Mercato coperto, fra un mese la riapertura dopo l'approvazione del nuovo regolamento in Consiglio comunale (3 maggio)

 

L'argomento Mercato coperto, tornato quindi d'attualità, sarà affrontato quasi sicuramente presto anche in Consiglio comunale, dove il piano tariffario per l'occupazione dei nuovi box e per l'utilizzo degli stessi era stato rivisto durante il Consiglio del 23 aprile. Oltre quest'atto di disciplina regolamentare, però, il Comune dovrà operare delle scelte "d'indirizzo" che sono quindi rimesse alla Giunta in raccordo con il Consiglio Comunale.

 

Il nuovo Mercato, infatti, così come ristruttrato e come il nuovo regolamento lascia intendere, sarà una struttura almeno sulla carta molto diversa dalla precedente, nel senso che al suo interno potranno prendere attività commerciali ed eventi al di fuori del tradizionale orario mattutino.

 

Le prime reazioni della politica.

 

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Commenti

Ultime dal blog

Cimitero di Ortona: lo sdegno di un turista, non basta la manutenzione fatta

05/11/2019

Cos'è successo durante il Consiglio comunale del 13 luglio

16/07/2019

Affidata la manutenzione della riserva di Punta dell’Acquabella all'associazione "Agape Cristiana"

16/07/2019

1/2
Please reload

  • Grey Facebook Icon
  • Twitter
  • Instagram
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001
© Copyright 2018 66026ilblog · Tutti i diritti sono riservati ·