Ortona, incontri e controlli sul territorio per il corretto conferimento dei rifiuti

07/12/2018

Insieme alla comunicazione sui modi e i tempi previsti nel calendario della raccolta settimanale dei rifiuti per il corretto conferimento “porta a porta”, è stato avviato un programma di controlli sul territorio da parte della Polizia municipale e della società EcoLan che si occupa della gestione della raccolta dei rifiuti urbani di Ortona.

Fino ad oggi questi controlli hanno generato 27 multe elevate per abbandoni e conferimenti errati, «si tratta di una attività di controllo sul territorio dovuta – sottolinea l’assessore al decoro urbano Ilaria Ortolano – le multe comminate vanno da un minimo di 50 euro ad un massimo di 500 e in diversi casi riguardano alcuni condomini che continuavano a non rispettare le modalità della raccolta differenziata. I controlli sono effettuati anche con foto trappole che vengono spostate ogni 15 giorni in luoghi sensibili del territorio comunale per gli abbandoni dei rifiuti. Tutti questi controlli sono necessari per contrastare quei cittadini che continuano a non rispettare le regole dimostrando il proprio disinteresse per l’ambiente e il decoro urbano».

 

Per quanto riguarda la raccolta dei rifiuti ingombranti si ricorda che dopo la chiusura del centro di raccolta di Fonte Grande, a seguito di pronuncia del Tar, l’amministrazione comunale insieme alla società EcoLan, ha predisposto un’area apposita per la raccolta di questi rifiuti presso l’autoparco comunale di Villa Torre dove potranno essere conferiti rifiuti ingombranti quali frigoriferi, lavatrici, televisori, neon, piccoli elettrodomestici e anche modeste quantità, fino a 20 chili di vernici, adesivi, resine o rifiuti misti derivanti da attività di costruzione e demolizione. Il centro di Villa Torre è aperto nelle giornate di lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 14 alle 17.

 

«Negli incontri con i cittadini – sottolinea il sindaco Castiglioneil problema emerso è quello degli abbandoni dei rifiuti anche nel centro urbano e proprio per contrastare questo fenomeno, l’amministrazione ha intensificato i controlli sul territorio. Allo stesso tempo è importante seguire le indicazioni per il corretto conferimento dei rifiuti utilizzando gli appositi mastellini distribuiti dalla EcoLan, sia ai singoli gruppi familiari che ai condomini. In questo modo rispettiamo non solo l’ambiente ma anche il decoro e l’immagine della città».    

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Commenti

Ultime dal blog

Cimitero di Ortona: lo sdegno di un turista, non basta la manutenzione fatta

05/11/2019

Cos'è successo durante il Consiglio comunale del 13 luglio

16/07/2019

Affidata la manutenzione della riserva di Punta dell’Acquabella all'associazione "Agape Cristiana"

16/07/2019

1/2
Please reload

  • Grey Facebook Icon
  • Twitter
  • Instagram
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001
© Copyright 2018 66026ilblog · Tutti i diritti sono riservati ·