Gianluca Coletti: "È ora di riportare un ortonese in Regione". Presentata pubblicamente la sua candidatura a consigliere regionale

14/01/2019

Domenica 13 gennaio 2019, alle ore 18, presso l’Auditorium della Sala Eden in via Garibaldi a Ortona, è stata presentata la candidatura di Gianluca Coletti al Consiglio regionale, che correrà per Legnini candidato presidente nella lista "+Abruzzo"

"Dopo 20 anni, dopo il prof. Di Stefano, dopo Nino Pace, dopo Tommaso Coletti, è ora di riportare un ortonese in Regione", Gianluca Coletti presenta così, in una gremita sala Eden, la sua candidatura al Consiglio regionale al fianco di Giovanni Legnini.

 

"Per amministrare una Regione — ha aggiunto Coletti — è importante anche l’esperienza fatta come amministratore comunale"
 

Nel corso della presentazione del candidato Gianluca Coletti, è stato specificato che le associazioni "Ortona Popolare" (di cui lo stesso Coletti è vicepresidente) ed "Abruzzo Popolare" appoggiano appieno la sua candidatura nel collegio della provincia di Chieti. "Quella di Gianluca è una figura conosciuta, sostenuta e apprezzata su tutto il territorio provinciale", è questo il sentore dei sostenitori di Coletti presenti in sala.

 

 Nel merito dei programmi, Coletti ha sviluppato il suo discorso soprattutto sulla "centralità di Ortona in ambito regionale", essenzialmente riguardo a porto e infrastrutture.

 

 

Le immagini dell'incontro pubblico 

 

🗳GUIDA AL VOTO*

 

 

🔵Gianluca Coletti è candidato nel collegio della Provincia di Chieti a sostegno del candidato di centrosinistra Giovanni Legnini

🔵La sua lista d'appartenenza è "+Abruzzo - Centro Democratico"

 

 

↘Qui tutti i candidati ortonesi alle regionali e le liste di riferimento

↘Presto pubblicheremo il vademecum "Come si vota"

 

 

*Cos'è guida al voto? Informazioni utili su candidati e meccanismi di voto contenute in ogni articolo riguardante le elezioni regionali

 

 

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Commenti

Ultime dal blog

Lunedì 4 maggio sarà il lunedì di Perdono ma anche il fatidico momento dell'allentamento del lockdown. Cosa cambierà?

03/05/2020

Mes e eurobond: cosa sono?

24/04/2020

Cimitero di Ortona: lo sdegno di un turista, non basta la manutenzione fatta

05/11/2019

1/2
Please reload

  • Grey Facebook Icon
  • Twitter
  • Instagram
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001
© Copyright 2018 66026ilblog · Tutti i diritti sono riservati ·