Intervista a Cristiana Canosa, nuovo assessore alle Manifestazioni di Ortona

20/03/2019

"Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano" con una frase emblematica di una canzone di Venditti, Cristiana Canosa si presenta così alla Città di Ortona durante la conferenza nella mattinata di mercoledì 20 marzo. "Tutti vogliono essere profeti in patria e mi sono spesso chiesta perché mai quello che meglio mi riesce con il mio lavoro non possa farlo nella mia Città. L'esperienza mi ha detto che ci sono modi e tempi per fare le cose e questo adesso è sicuramente il tempo di occuparsi della propria Città con la capacità e il tempo che ho a disposizione". Torna durante il suo intervento anche sull'aspetto più politico e sul nuovo progetto del Sindaco Castiglione per la Città: "Questo è davvero un progetto civico, che a me piace molto nella sua natura: l'asfalto non è ne di destra e ne di sinistra, così come le nuove luci, così lo sfalcio dell'erba, la Città pulita, i commercianti che vendono, le serrande aperte e così tutta una serie di cose che noi dobbiamo perseguire fortemente".

 

Chi è Cristiana Canosa

Cristiana Canosa da tempo svolge attività di comunicazione, ideazione e organizzazione di grandi eventi per enti pubblici e società private, oltre a collaborare nell'azienda di famiglia. Con Padovano Editore ho svolto importanti fiere (Salone del gusto di Torino, Bit di Milano, Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico di Paestum e Vinitaly). Ha ricoperto il ruolo di capo di Gabinetto ai tempi di Tommaso Coletti presidente della Provincia di Chieti, ed è stata coordinatore della Regione Abruzzo ad Expo 2015 a Milano. A Francavilla per 5 anni, dal 2011 al 2016, ha coordinato le estati francavillesi con molte iniziative come "A Cena con gli artisti", collaborando a stretto contatto con il Sindaco Luciani quale coordinatore staff. Nel giugno 2017, candidata con la lista "Ortona con Veri" a sostegno del candidato sindaco di centrosinistra, aveva ottenuto 292 preferenze.

Cristiana Canosa, cosa l’ha spinta a passare dall'esperienza elettorale con l’ammiraglio Veri a quella amministrativa con la Giunta Castiglione?

 

Nelle ultime amministrative ero appena rientrata da altri luoghi e altre esperienze e non ero nelle condizioni di capire quale sarebbe stata la scelta migliore. Aggiungo che siamo rimasti un po’ spiazzati da ciò che è accaduto con l’Ammiraglio, e che è un fatto noto

 

La voce di lei assessore girava già da un pezzo in realtà…

 

Tutti sanno che tra me e il Sindaco c’è una stima personale che va oltre la politica. Lui ha sempre detto di avere bisogno di persone valide, e tutte le volte che mi ha chiesto di fornire un supporto non mi sono mai sottratta.

 

Ortona è sempre stata “instabile” dal punto di vista delle manifestazioni, alternando periodi floridi ad altri di ristagno. Ha intenzione di dare un metodo ben preciso alla gestione delle manifestazioni ortonesi?

 

Parlerò poco, lavorerò molto. Questo sarà il mio metodo. Farò l’impossibile e programmerò insieme al Comitato Manifestazioni. In realtà stiamo lavorando già da diversi mesi, quindi cambierà poco.

 

Quale sarà però ora il ruolo del Comitato Manifestazioni con lei assessore?

 

Siamo e saremo sempre un insieme. Il gruppo del nuovo Cmo (Comitato Manifestazioni Ortonese, ndr) è motivato e affiatato. Tutti avranno modo di esprimersi.

 

Vorrebbe riproporre ad Ortona un “modello-Francavilla”? Dato che lei è stata a lungo una collaboratrice del sindaco di Francavilla…

 

Ogni modello è unico, secondo me, e non è ripetibile in altri luoghi. Ora proviamo a lavorare ad un "modello Ortona".

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Commenti

Ultime dal blog

Cimitero di Ortona: lo sdegno di un turista, non basta la manutenzione fatta

05/11/2019

Cos'è successo durante il Consiglio comunale del 13 luglio

16/07/2019

Affidata la manutenzione della riserva di Punta dell’Acquabella all'associazione "Agape Cristiana"

16/07/2019

1/2
Please reload

  • Grey Facebook Icon
  • Twitter
  • Instagram
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001
© Copyright 2018 66026ilblog · Tutti i diritti sono riservati ·