Abruzzo & Europee 2019: Ecco tutti i candidati presenti nei nostri collegi elettorali

23/05/2019

 
Il 26 maggio si voterà per il rinnovo del Parlamento Europeo, che dovrà dar vita alla IX legislatura, con il rinnovo anche della Commissione europea. In questo articolo vi forniamo un elenco di tutti i candidati, lista per lista, che il 26 maggio tutti gli abruzzesi, facendo parte della circoscrizione "Italia Meridionale"potranno prendere in considerazione per esercitare il proprio diritto voto.
 
👥CHI SOSTITUIRÀ JUNCKER? I CANDIDATI PER LA PRESIDENZA DELLA COMMISSIONE EUROPE. Anche se formalmente non esiste un vero e proprio candidato alla presidenza della Commissione europea in quanto è il Parlamento Europeo ad eleggerlo a maggioranza assoluta su proposta del Consiglio Europeo (qui parliamo dell'assetto istituzionale dell'UE), i principali partiti europei (come PSE, PPE, ALDE e Verdi) rendono pubblico prima del voto i propri "candidati di punta", i cosiddetti "Spitzenkandidaten". Eccoli:
 
Frans Timmermans, olandese e Primo vicepresidente della Commissione europea, indicato dal Partito Socialista Europeo (PSE) per la presidenza della Commissione europea
 
Manfred Weber, tedesco e Parlamentare europeo della CSU (corrispettivo Bavarese del partito Cattolico-conservatore di Angela Merkel), candidato del Partito Popolare Europeo (Ppe) alla presidenza della Commissione europea, sigla EPP (European People’s Party)
 
Guy Verhofstadt, ex primo ministro del Belgio e membro del Parlamento Europeo, esponente di spicco e candidato "naturale" di punta dei Liberal-democratici (Alleanza democratici e liberali per l'Europa, sigla Alde). In realtà l’Alde non ha un candidato unico di riferimento per tutti i paesi che andranno al voto, ma una serie di leader di riferimento tra cui Emma Bonino e Margrete Vestager.

 

Ska Keller, tedesca e parlamentare Europea dal 2009, candidata di punta dei Verdi Europei (European Green Party, sigla EGP) anche nelle scorse Europee.

 

Jan Zahradil, politico Ceco presidente e candidato del movimento conservatore ed euroscettico Alliance of European Conservatives and Reformists (AECR o ACRE), il corrispondente gruppo politico al parlamento europeo è l’“European Conservatives and Reformists” (ECR).

 

Nico Cuè e Violeta Tomic, spagnolo lui e slovena lei, sono rispettivamente i due candidati alla presidenza della Commisione per la lista unitaria della Sinistra Europea, (European Left, sigla EL). 

✍🗳Veniamo ora alle liste che compariranno sulla nostra scheda elettorale.
 
La nostra circoscrizione — che oltre all'Abruzzo comprende Basilicata, Calabria, Campania, Molise e Puglia — elegge 18 deputati nel Parlamento Europeo.
 
COME SI VOTA? Riceveremo una scheda di colore arancione. La preferenza si esprime tracciando una "X" sul simbolo della lista. Si possono votare fino a 3 candidati per ogni lista, purché sia rispettata l'alternanza di genere. Non è ammesso il voto disgiunto e nelle preferenze è obbligatoria l'alternanza di genere, cioè quando si votano due o tre persone non possono essere tutte dello stesso sesso. Per ogni simboli di partito, ci sono diversi nominativi da poter scegliere (massimo tre).

 

QUALI SONO I CANDIDATI AL PARLAMENTO EUROPEO? Non comparirà nessun nome sulla scheda. Ecco quindi le liste elettorali dei partiti in corsa alle elezioni europee del 2019. Per ogni candidato vengono indicati, in ordine: nome e cognome, data di nascita e luogo di nascita. L'ordine in cui vi presentiamo le liste risponde a quello di apparizione sulla scheda elettorale dei simboli ad esse collegati.

PARTITO ANIMALISTA

 

Fondatore nonché capolista è Cristiano Ceriello. Per la prima volta i Partiti Animalisti di undici Nazioni diverse si presentano alle Elezioni Europee del 2019. Il 4 Aprile 2019 al Parlamento Europeo di Bruxelles, questi movimenti hanno presentato il proprio Manifesto Europeo per le Politiche Animaliste e, successivamente, hanno dato vita al gruppo europeo “Animal Politics EU”. Olanda e Germania (che già contano su 2 Eurodeputati, con il “Partij voor de Dieren” ed il “Tierschutzpartei”) nonchè Belgio, Francia, Spagna, Portogallo, Svezia, U.K., Finlandia, Cipro e Italia hanno sottoscritto un programma comune

 

CRISTIANO CERIELLO 04/07/1974 NAPOLI

ANNUNZIATA BRUNO 29/05/1967 NOCERA INFERIORE (SA)

ALBERTO MONTORO 31/03/1967 NOCERA INFERIORE (SA)

VINCENZO BOTTA 24/07/1962 SALERNO

ISABELLA CAMPANA 02/04/1982 CARIATI (CS)

ALBERTO MUSACCHIO 13/01/1961 CUNEO

ANNA TONIA RAVICINI 10/05/1966 BOUSSU’ (BELGIO)

LUISANTONIO ZANIN 19/09/1987 MAROSTICA (VI)

DANIELA RINALDINI 25/03/1972 NAPOLI

 

EUROPA VERDE

 

Lista nata dall’alleanza tra i Verdi e Possibile (il movimento di sinistra fondato da Pippo Civati, che poi ha rinunciato alla candidatura a seguito di un disaccordo sulle candidature). Capolista al Sud è l’avvocato di Taranto Eliana Baldo, impegnata nel processo legato alle vicende dell’ILVA. Europa Verde si colloca all’interno della famiglia europea dei Verdi guidato da Ska Keller.

 

ELIANA BALDO 02/08/1974 TARANTO

ORLANDO AMODEO 27/05/1957 VERZINO (KR)

EMANUELA TRIMARCHI 27/02/1974 CITTANOVA (RC)

LUIGI ESPOSITO 15/03/1961 NAPOLI

ASCENZA LOREDANA FASANO DETTA LOREDANA MARANGOLO 22/03/1967 BARI

GIUSEPPE LACICERCHIA 04/06/1956 MATERA

FILOMENA POLLINZI DETTA FILLY 04/02/1976 CROTONE

GIUSEPPE BARBARO 29/04/1952 TARANTO

EMMA CHIAIA 16/02/1961 BARI

CROCIFISSO ALOISI 03/05/1965 GALATONE (LE)

ADRIANA COLACICCO 08/03/1978 GIOIA DEL COLLE (BA)

GIULIANA FARINARO 29/10/1957 MARCIANISE (CE)

VINCENZO GIORDANO 31/01/1970 MELITO DI PORTO SALVO (RC)

MAURIZIO PENDENZA 19/11/1966 AVEZZANO (AQ)

FRANCESCO QUARTARONE 11/04/1962 ISPICA (RG)

INNOCENZA ANNA STARACE 15/03/1961 SAN GIOVANNI ROTONDO (FG)

GIUSEPPE VENTURA 16/03/1970 SALERNO

VALERIA VOTANO 26/02/1965 ROMA

 

PARTITO DEMOCRATICO

 

Il PD si presenta in una lista comune assieme al manifesto/movimento “Siamo Europei” promosso dall’ex ministro dello sviluppo economico Carlo Calenda. Capolista circoscrizione Meridione è il magistrato Franco Roberti. A livello europeo il PD è membro della famiglia dei socialisti (PSE) e nel Parlamento ha sempre fatto parte del gruppo politico dei "Socialisti e Democratici" (S&D)

 

FRANCO ROBERTI 16/11/1947 NAPOLI

GIUSEPPINA PICIERNO DETTA PINA 10/05/1981 SANTA MARIA CAPUA VETERE (CE)

ANDREA COZZOLINO 03/08/1962 NAPOLI

ELENA GENTILE 02/11/1953 CERIGNOLA (FG)

GIUSEPPE FERRANDINO DETTO GIOSI 21/03/1963 ISCHIA (NA)

GERARTA BALLO DETTA GERI 22/03/1985 TIRANA (ALBANIA)

NICOLA CAPUTO 04/03/1966 TEVEROLA (CE)

CATERINA CERRONI 13/08/1991 AGNONE (IS)

NICOLA BRIENZA 22/04/1974 BITONTO (BA)

LUCIA ANITA NUCERA IN MAISANO 02/09/1969 REGGIO CALABRIA

FRANCESCO ANTONIO IACUCCI 14/09/1954 AIELLO CALABRO (CS)

ANNA MARRO 04/03/1957 CERVINARA (AV)

MASSIMO PAOLUCCI 13/12/1959 NAPOLI

LEILA KECHOUD DETTA LEILA 24/02/1974 LA TRONCHE (FRANCIA)

EDUARDO MARIA PICCIRILLI 22/08/1964 AFRAGOLA (NA)

ANNA PETRONE 12/09/1975 SALERNO

IVAN STOMEO 04/01/1972 GALATINA (LE)

MARIELLA VERDOLIVA 12/09/1975 CASTELLAMMARE DI STABIA (NA)

 

FORZA ITALIA

 

Il partito dei forzisti si presenta in un’unica lista. Silvio Berlusconi sarà capolista dei candidati di Forza Italia ovunque, tranne nel Centro-Italia dove gli azzurri saranno rappresentati dal presidente uscente del parlamento europeo Antonio Tajani. Nella circoscrizione Sud, dietro Berlusconi è in cerca del terzo mandato l'eurodeputato uscente Barbara Matera. La famiglia europea di riferimento è quella dei popolari (PPE), omonimo gruppo politico all'interno del Parlamento.

 

SILVIO BERLUSCONI 29/09/1936 MILANO

BARBARA MATERA 09/12/1981 FOGGIA

LORENZO CESA 16/08/1951 ARCINAZZO ROMANO (RM)

FULVIO MARTUSCIELLO 25/05/1968 NAPOLI

ALESSANDRA MUSSOLINI 30/12/1962 ROMA

ALDO PATRICIELLO 27/09/1957 VENAFRO (IS)

CARMELA BELLAME DETTA CARMEN 16/06/1961 NAPOLI

FULVIA MICHELA CALIGIURI 01/07/1973 COSENZA

MARIAGRAZIA CHIUSOLO DETTA MOLLY 02/04/1985 BENEVENTO

LEONARDO CICCOPIEDI 05/02/1985 BENEVENTO

FILOMENA D’ANTINI DETTA MENA 23/02/1971 FOGGIA

BEATRICE DE DONATO 08/03/1960 POLIGNANO A MARE (BA)

PAOLA DI SALVATORE 12/05/1967 L’AQUILA

ANTONIO ILARDI 24/01/1969 SALERNO

GIORGIO MAGLIOCCA 07/04/1975 PIGNATARO MAGGIORE (CE)

ANTONIETTA PECCHIA DETTA ANTONELLA 14/05/1991 AVELLINO

GIUSEPPE PEDA’ 19/01/1973 TAURIANOVA (RC)

SERGIO PAOLO FRANCESCO SILVESTRIS 22/12/1973 MOLFETTA (BA)

 

+EUROPA – ITALIA IN COMUNE – PARTITO DEMOCRATICO EUROPEO PDE ITALIA

 

Il partito dei radicali italiani si presenta in un’unica lista insieme al movimento di ispirazione civica “Italia in Comune”, promosso dal sindaco di Parma ed ex esponente 5 stelle Federico Pizzarotti. Capolista al Sud è Raimondo Pasquino, ex rettore dell'Università di Salerno e presidente del Consiglio comunale di Napoli dal 2011 al 2016“. La lista di +Europa e Italia in Comune sono inclusi nella famiglia politica europea del Partito Democratico Europeo (PDE)

 

RAIMONDO PASQUINO 26/08/1943 SANTA CATERINA DELLO IONIO (CZ)

ALESSANDRA SENATORE 06/05/1974 SALERNO

MICHELE ABBATICCHIO DETTO ABBA 24/04/1973 BITONTO (BA)

ALFONSINO PISICCHIO 20/10/1960 BARI

FRANCESCO GALTIERI 13/09/1977 BARI

SIMONA RUSSO 08/04/1985 NAPOLI

NICOLA DI PALMA 10/07/1974 CANOSA DI PUGLIA

DANIELA AIUTO 14/12/1975 LOSANNA (SVIZZERA)

RAFFAELLO ADESSO 10/09/1983 BATTIPAGLIA (SA)

SERENA DEL NEGRO 21/12/1981 CATANZARO

LOREDANA DI LORENZO 29/09/1955 FRANCAVILLA AL MARE (CH)

ROSSELLA FASULO 30/04/1974 NAPOLI

ARNALDO GADOLA 23/08/1964 RECALE (CE)

MARCO DE ANDREIS 14/02/1955 ROMA

SILVJA MANZI 24/07/1973 FOGGIA

LUCIA MANCIERO 09/01/1973 SALERNO

LUCIANO MONTICELLI 30/04/1959 PINETO (TE)

ELEONORA STOMEO DETTA CLAUDIA 22/12/1975 CASARANO (LE)

 

FORZA NUOVA

 

Il capolista Roberto Fiore è già stato eurodeputato dal 2009 al 2014. Il partito di estrema destra, a livello europeo fa parte del raggruppamento denominato "Alleanza per la Pace e la Libertà" (APF), che nella legislatura in scadenza ha contato quattro eurodeputati

 

ROBERTO FIORE 15/04/1959 ROMA

CATERINA ORONZO 21/04/1971 PESCARA

ALESSIO FENIELLO 08/07/1962 VALVA (SA)

KATIA DI LELLA 18/06/1979 CAMPOBASSO

GIUSTINO D’UVA 17/10/1992 ISERNIA

MARGHERITA ANTONIA ZUMBO 24/10/1962 REGGIO CALABRIA

ANGELO FRANCESCO FAZZARI 19/09/1984 REGGIO CALABRIA

ALESSANDRA LEUZZI 11/07/1984 CATANZARO

VINCENZO SACCO 30/08/1987 COSENZA

GERARDOVITOMARIA MAZZA DETTO GERARDO 14/09/1989 BATTIPAGLIA (SA)

DOMENICO CARLUCCI 10/06/1967 FOGGIA

GIUSEPPE PRENCIPE 23/01/1984 SAN GIOVANNI ROTONDO (FG)

REBECCA DAMIANI 15/10/1986 TRICASE (LE)

MICHELINA TUMMOLO 10/07/1973 STORNARELLA (FG)

ROBERTA DIANA 06/05/1992 BARI

SALVATORE PACELLA 26/01/1992 NAPOLI

TERESA CANTONE 31/05/1986 MUGNANO DI NAPOLI (NA)

ALESSIA AUGELLO 20/01/1977 ROMA

 

LEGA SALVINI PREMIER

 

La Lega-Salvini Premier si presenta anch’essa in un’unica lista. Il leader Matteo Salvini è capolista in tutte e 5 le circoscrizioni territoriali. La Lega, insieme agli altri partiti nazionalisti ed euro-scettici, non ha presentato un candidato o una lista di candidati potenziali per la corsa alla presidenza della Commissione Europea. Nell’ultima legislatura, la Lega ha fatto parte del gruppo parlamentare ENF (Europe of Nations and Freedom) insieme ad altri partiti cosiddetti sovranisti, come il “Rassemblement National” di Marine Le Pen o L’FPO (il partito di liberazione austriaco). Queste liste è ipotizzabile che si riuniranno nuovamente dopo le elezioni, anche se una possibile allenza con il PPE potrebbe radicalmente modificarne gli equilibri interni, modificando gli scenari della politica europea

 

MATTEO SALVINI 09/03/1973 MILANO

ILARIA ANTELMI 30/05/1977 BRINDISI

DANIELA CALDERANO 05/02/1972 ROMA

ANDREA CAROPPO 26/06/1979 POGGIARDO (LE)

MASSIMO CASANOVA 31/08/1970 BOLOGNA

GIANCARLO CERRELLI 29/05/1963 CROTONE

ANTONELLO D’ALOISIO 28/07/1966 CHIETI

ELISABETTA DE BLASIS 30/04/1974 AVEZZANO (AQ)

VALENTINO GRANT 21/04/1964 ROMA

ANTONELLA LELLA 23/12/1965 BARI

LUIGI ANTONIO PETRONI 09/08/1954 CASSANO ALLO IONIO (CS)

FRANCESCA ANASTASIA PORPIGLIA 31/07/1991 REGGIO DI CALABRIA

SIMONA SAPIGNOLI 18/08/1972 NAPOLI

NADIA SGRO 25/12/1978 BENEVENTO

VINCENZO SOFO 18/12/1986 MILANO

EMMA STAINE 07/09/1981 COSENZA

AURELIO TOMMASETTI 02/05/1966 NAPOLI

LUCIA VUOLO 15/02/1963 PAGANI (SA)

 

“LA SINISTRA”: RIFONDAZIONE COMUNISTA – SINISTRA EUROPEA – SINISTRA ITALIANA

 

Raggruppamento delle sinistre europee fondato a Roma nel 2004. Tutti i partiti aderenti al Partito della Sinistra Europea (SE) fanno parte del gruppo politico confederale della "Sinistra Unitaria Europea - Sinistra Verde Nordica" (GUE-NGL), che raggruppa anche i partiti comunisti e della sinistra alternativa che non fanno parte della SE e i partiti del nord Europa aderenti all'Alleanza della Sinistra Verde Nordica. Tale gruppo, nell'ultima legislatura europea, ha contato 20 seggi. In Italia si candidarono, nel 2014, con la lista "L'Altra Europa con Tsipras"

 

ELEONORA FORENZA 10/11/1976 BARI

CIRO AMALFI 10/10/1976 NAPOLI

VIOLETTA ARCURI DETTA VIOLA 05/03/1955 CORTONA (AR)

PIETRO BEVILACQUA 01/06/1944 CATANZARO

MICHELA ARRICALE 07/10/1980 AVELLINO

FORTUNATO MARIA CACCIATORE 19/04/1972 SALERNO

LIVIA DELL’ANNA DETTA JESSICA 26/01/1988 PONTE DELL’OLIO (PC)

NICOLA CAPUANO 28/10/1957 SAN GIOVANNI ROTONDO (FG)

SARA FERRI 09/09/1981 ISERNIA

GIOVANNI FABBRIS 09/07/1958 SANT’ARCANGELO (PZ)

PAOLA NATALICCHIO 03/11/1978 MOLFETTA (BA)

ALESSANDRO FUCITO DETTO SANDRO 13/11/1972 NAPOLI

IVANA PALIERI 08/04/1975 CANOSA DI PUGLIA

ANTONIO LUONGO 22/01/1963 NAPOLI

PATRIZIA PERRONE 23/08/1963 NAPOLI

MARCO PALLADINO 21/11/1981 CAPUA (CE)

FRANCESCA PESCE 20/01/1982 CARIATI (CS)

LUIGI PANDOLFI 27/01/1972 COSENZA

 

PARTITO PIRATA

 

Costola italiana del Partito Pirata Europeo (EPP). Nel 2014 è stato in grado di eleggere un eurodeputato, la tedesca Julia Reda, che ha fatto parte del gruppo politico dei Verdi. Riproveranno dunque a piazzare di nuovo la loro "bandierina" a Strasburgo e Bruxelles Nel programma, i partiti pirata hanno in comune il rafforzamento dei diritti civili, maggiori istituti di democrazia liquida, la riforma del diritto d'autore e dei brevetti, la libertà di circolazione della conoscenza, la protezione dei dati personali, maggiore trasparenza e libertà d'espressione, l'educazione libera. Il primo nato è stato lo svedese all'inizio del 2006

 

CRISTINA DIANA BARGU 26/01/1994 BACAU (ROMANIA)

LUIGI DI LIBERTO 24/05/1952 TORINO

ROSARIA CUOMO 07/10/1982 VICO EQUENSE (NA)

LUCA CAPPELLETTI 28/04/1974 ROMA

ROSARIA TALARICO 19/04/1978 CATANZARO

FLAVIO DEL SOLDATO 20/01/1973 ACQUAPENDENTE (VT)

SARA BONANNO 06/10/1964 BRESCIA

LUIGI GUBELLO 01/12/1991 PORTOGRUARO (VE)

MONICA AMICI 26/06/1966 ROMA

MICHELE PINASSI 21/10/1978 SIENA

STEFANIA CALCAGNO 08/08/1970 GENOVA

FELICE ZINGARELLI 19/06/1964 ANDRIA

EMMANUELE SOMMA 10/10/1968 AVELLINO

 

CASAPOUND ITALIA – DESTRE UNITE

 

Capolista e leader del noto movimento ultra-nazionalista di destra è Simone Di Stefano. Il movimento ha aderito, a livello europeo, all'Alleanza Europea dei Movimenti Nazionali, rappresentata con 3 eurodeputati (ma nessun italiano) nel Parlamento in scadenza

 

SIMONE DI STEFANO 12/08/1976 ROMA

EMMANUELA FLORINO 18/12/1987 NAPOLI

LUIGI CATALANO 26/11/1967 REGGIO CALABRIA

LAURA CAVALIERO 09/04/1974 PESCARA

CIRA DE FALCO 27/05/1953 ATRIPALDA (AV)

PIERFRANCESCO DI SALVO 17/02/1975 VENAFRO (IS)

VINCENZO IORIO 06/03/1982 MUGNANO DI NAPOLI (NA)

ANTONINO LAVEGLIA 08/10/1951 GRUMENTO NOVA (PZ)

FELICE LECCISO 06/02/1963 ROMA

CLAUDIA PAGLIARICCIO 19/07/1980 L’AQUILA

LUCIA PICICCI 30/05/1973 ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

ANTONIO POCCHIA 22/04/1958 CARAPELLE (FG)

RAFFAELLA TANDOI 15/02/1974 CORATO (BA)

GIUSEPPINA TESORIERO 22/07/1984 TORRE DEL GRECO (NA)

 

MOVIMENTO 5 STELLE

 

Il partito guidato dal vice-premier Luigi di Maio si presenta con un’unica lista. Al collegio elettorale del meridione capolista sarà la prof.ssa Chiara Maria Gemma, professore associato in Didattica e Pedagogia Speciale all’ Università di Bari “Aldo Moro”. Il M5S ha fatto parte nella scorsa legislatura europea parte del gruppo “Europa della Libertà e della Democrazia Diretta” (EFDD, Europe of Freedom and Direct Democracy). I partiti dei vari stati membri che ne fanno parte non hanno espresso un candidato comune alla presidenza della Commissione. Nella passata legislatura l’EFDD ha raccolto delegazioni politiche di diversa astrazione politica e culturale. Ne hanno fatto parte infatti ad esempio il Brexit Party di Nigel Farage (attuale presidente del gruppo) e il partito tedesco euroscettico di estrema destra Alternative für Deutschland (AFD). Le ultime vicende politiche e le aperture del leader pentastellato verso la CDU di Angela Merkel potrebbero spingere il movimento ad un appogio (probabilmente esterno) ad una coalizione di maggioranza in parlamento guidata dal PPE

 

CHIARA MARIA GEMMA 20/09/1968 BRINDISI

PIERNICOLA PEDICINI 22/05/1969 BENEVENTO

LAURA FERRARA 11/09/1983 NAPOLI

ISABELLA ADINOLFI DETTA ISA 27/03/1978 NOCERA INFERIORE (SA)

ROSA D’AMATO 30/03/1969 TARANTO

MICHELA RESCIGNO 23/01/1991 CASTEL SAN GIORGIO (SA)

GIANLUCA RANIERI 17/06/1975 AVEZZANO (AQ)

MARIO FURORE 25/12/1988 FOGGIA

MARIANO PELUSO 24/11/1967 NAPOLI

ENRICO FARINA 23/07/1977 SALERNO

VITO AVALLONE 06/07/1988 BATTIPAGLIA (SA)

ALBERTO CLAUDIO DE GIGLIO 20/02/1982 MODUGNO (BA)

DANILO DELLA VALLE 01/02/1983 CAPUA (CE)

FRANCA PULPITO 10/12/1968 TARANTO

LUIGI NAPOLITANO 23/07/1975 NAPOLI

ANTIMINA DI MATTEO 15/11/1971 SANT’ANTIMO (NA)

VALERIA DI NINO 19/09/1988 PENNE (PE)

STEFANIA GENTILE 06/05/1979 ISERNIA

 

PARTITO COMUNISTA

 

Partito guidato da Marco Rizzo e federato a livello europeo con il Partito Comunista Greco (KKE) e la piattaforma nata dall'Incontro Internazionale dei Partiti Comunisti e Operai. Si pone apertamente in contrapposizione con la lista "La Sinistra"

 

MARCO RIZZO 12/10/1959 TORINO

LAURA BERGAMINI 14/05/1960 PARMA

ALESSANDRO MUSTILLO 25/02/1989 ROMA

GIOVANNINA BASTONE 12/01/1960 CARFIZZI (KR)

PALMO ANTONINO MOSAICO 14/04/1957 CAROVIGNO (BR)

DANIELA GIANNINI 22/02/1961 ROMA

ALDO BERNARDINI 20/05/1935 ROMA

ELEONORA D’ANTONI 24/03/1957 ROMA

FRANCESCO ADAMO 03/01/1949 COLOSIMI (CS)

INGRID SATTEL 26/10/1937 KAISERSLAUTERN (GERMANIA)

DOMENICO AQUINO 13/09/1980 POTENZA

LAURA BIANCINI 26/07/1947 ROMA

SALVATORE CATELLO 08/02/1980 NAPOLI

SILVIA STEFANI 21/07/1963 GENOVA

GENNARO NENNA 11/10/1990 CANAVIEIRAS (BRASILE)

LUCIA FIRMANI 22/10/1963 ROMA

ROBERTO PANO 27/10/1965 VEGLIE (LE)

MARIANGELA VERARDI 27/10/1988 SAN GIOVANNI IN FIORE (CS)

 

FRATELLI D’ITALIA

 

Il partito guidato da Giorgia Meloni si presenta con la lista "Fratelli d’Italia-Sovranisti Conservatori". La leader romana sarà capolista in tutte le circoscrizioni. Al Sud, dietro la Meloni troviamo come candidato il senatore Raffaele Stancanelli. Nell’ultima legislatura (2014-2019) FDI non ha eletto nessun europarlamentare. Fino al 2014 ha fatto parte del PPE. Candidato nella lista anche Caio Giulio Cesare Mussolini

 

GIORGIA MELONI 15/01/1977 ROMA

ROSARIO ACHILLE AVERSA DETTO ROCCO 23/06/1972 LAMEZIA TERME (CZ)

DENIS DOMENICO NESCI DETTO DENIS 25/07/1981 POLISTENA (RC)

MARGHERITA D’URBANO 16/11/1988 PESCARA

RAFFAELE FITTO 28/08/1969 MAGLIE (LE)

ISABELLA GENTILE 20/04/1972 TURSI (MT)

MARCELLO GEMMATO 21/12/1972 BARI

MARIA ROSARIA LAGROTTA 09/06/1965 VIBO VALENTIA

MARIA LETIZIA 02/09/1957 ROMA

STELLA MELE 24/03/1982 BARLETTA

CAIO GIULIO CESARE MUSSOLINI DETTO CAIO 04/03/1968 BUENOS AIRES (ARGENTINA)

MARIO QUAGLIERI 28/11/1970 PESCINA (AQ)

CARMELA RESCIGNO 04/07/1972 NAPOLI

SALVATORE RONGHI 02/10/1953 NAPOLI

ALESSANDRA SICILIANO 27/01/1990 NAPOLI

ANTONIO TISCI 02/02/1977 NAPOLI

UGO TOZZI 19/08/1972 BATTIPAGLIA (SA)

LUCREZIA VINCI 13/04/1964 MARTINA FRANCA (TA)

 

POPOLARI PER L’ITALIA

 

Popolari per l'Italia (PpI) è un partito politico italiano di orientamento cristiano-democratico fondato nel 2014 dal senatore e già ministro della Difesa Mario Mauro. A livello europeo aderiscono, come si vede nel simbolo, al raggruppamento del Partito Popolare (PPE)

 

MARIO WALTER MAURO 24/07/1961 SAN GIOVANNI ROTONDO (FG)

SILVANA ARBIA 19/11/1952 SENISE (PZ)

ELVIO COVINO 22/01/1951 ROCCABASCERANA (AV)

FRANCA ROSARIA ESPOSITO 27/11/1962 MARIGLIANELLA (NA)

FRANCO AUFIERO 13/09/1951 SANTA PAOLINA (AV)

ANNUNZIATA FARASO 21/08/1959 SCAFATI (SA)

GIUSEPPE MORELLI 01/03/1960 LECCE

LUCIA SBANO 21/03/1957 PAOLA (CS)

GIOVANBATTISTA BONDESAN 15/10/1965 BARI

PAOLA CAVALLETTO 26/04/1978 ROMA

CARMINE SPIAGGIA 11/05/1973 NAPOLI

COSIMO DAMIANO CARTELLINO 17/03/1945 TARANTO

COSIMO LIMARDO 17/06/1964 VIBO VALENTIA

LUCA MARIOTTO 02/01/1979 BRA (CN)

CRISTINA SPINELLI 15/01/1949 REGGIO CALABRIA

ANNA CIRIANI 13/07/1968 PORDENONE

LOREDANA TOMACIELLO 03/06/1967 BENEVENTO

 

POPOLO DELLA FAMIGLIA – ALTERNATIVA POPOLARE

 

Movimento ultra-cattolico fondato da Mario Adinolfi (ex deputato del Pd) che fa delle battaglie cosiddette "pro life" la propria missione politica primaria. Legato, come si vede nel simbolo, al partito politico di Angelino Alfano (Alternativa Popolare), a livello europeo aderisce al Partito Popolare (PPE)

 

LUCA AVAGNINA 28/03/1960 TORINO

MARIANNA PUZO 16/12/1962 NAPOLI

MARIA CRISTINA DE PASCALIS 11/11/1972 LECCE

MIRCO FANIZZI 25/10/1980 MONOPOLI (BA)

LAURA TERRANA 23/02/1985 AGRIGENTO

CARLO BARBANO 03/08/1976 LECCE

APOLLONIA AMATI 14/01/1979 LOCOROTONDO (BA)

MARCO DI SALVO 25/06/1983 ISERNIA

FEDERICA LUPI 11/08/1970 TERAMO

ALFONSO GAMBARDELLA 01/08/1952 SALERNO

VITTORIA LEONE 22/01/1982 CASTROVILLARI (CS)

DIEGO AMEDEO CIANCETTA 06/01/1970 PESCARA

GIOVANNI IANNEI 15/04/1957 AFRAGOLA (NA)

KATIA ACQUAVIVA 21/03/1978 MARTINA FRANCA (TA)

ERALDO RIZZUTI 16/08/1948 SAN VINCENZO LA COSTA (CS)


 

 
Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Commenti

Ultime dal blog

Cimitero di Ortona: lo sdegno di un turista, non basta la manutenzione fatta

05/11/2019

Cos'è successo durante il Consiglio comunale del 13 luglio

16/07/2019

Affidata la manutenzione della riserva di Punta dell’Acquabella all'associazione "Agape Cristiana"

16/07/2019

1/2
Please reload

  • Grey Facebook Icon
  • Twitter
  • Instagram
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001
© Copyright 2018 66026ilblog · Tutti i diritti sono riservati ·